Vincenzo Balzani (Chairman – Italy)

VINCENZO BALZANI graduated in piano at the “Verdi” conservatory in Milan under the guidance of Alberto Mozzati with honors and honors. At 14 he won the piano competitions of La Spezia (E.N.A.L.) and “Förster – Ricordi” of Milan. At 16 he won the “Liszt” prize at the “Maria Canals” in Barcelona. In 1971 he won the second prize at the “Pozzoli” of Seregno, the absolute first prize at the “City of Treviso” and at the “F.P. Neglia ”by Enna and the first prize at the“ G.B. Viotti ”of Vercelli. In 1975, the centenary year of Maurice Ravel’s birth, he represented Rai in the exhibition – competition at the ORTF in Paris, ranking among the first. During his career he has toured all over the world and has performed for prestigious theaters and famous Italian festivals both as a soloist and with orchestra and in chamber ensembles from the duo to the week (La Scala, San Carlo, Petruzzelli, Regio di Torino, Olimpico, Festival of Bergamo and Brescia, Festival of the Two Worlds of Spoleto, Settembre Musica, … ..). He has numerous radio and television recordings and recordings with music by Scarlatti, Mozart, Hummel, Beethoven, Chopin (integral of the studies Op.10 and Op.25), Rossini – Liszt, Schubert – Liszt, etc. Since 1973 he holds the chair of main piano. He currently teaches at the “Verdi” conservatory in Milan. He is regularly invited to join juries of international competitions (“GB Viotti”, “Rina Sala Gallo”, “Pozzoli”, “London International Piano Competition”, “Concurso Internacional Compositores de España”, “Tchaikovsky junior” of Kurashiki, “Takamatsu”, “Parnassos” of Monterrey, “Hummel” of Bratislava, etc.) and to hold high specialization courses, master classes and conferences both in Italy and abroad. For some time now, he has combined organizational and didactic activities with concerts. He is currently the artistic director of the international competitions “Città di Cantù” and “Valsesia Musica” and of the competitions reserved for young talents, “Pianotalents” of Milan, “Pozzolino” of Seregno, “Monterosa – Kawai” of Varallo and the music competition from “Tadini International Music Competition” room and piano in Lovere. Since 2010 he has been artistic consultant for the prestigious “Pozzoli” competition in Seregno. In 2009 he founded the “Pianofriends” association in Milan, of which he is the artistic director, in order to create Festivals, Concerts, Internships and Seminars. He is the President of the PianoIn Association of Milan.



VINCENZO BALZANI
si è diplomato in pianoforte presso il conservatorio “Verdi” di Milano sotto la guida di Alberto Mozzati con il massimo dei voti e la lode. A 14 anni ha vinto i concorsi pianistici di La Spezia (E.N.A.L.) e “Förster – Ricordi” di Milano. A 16 anni ha vinto il premio “Liszt” al “Maria Canals” di Barcellona. Nel 1971 ha vinto il secondo premio al “Pozzoli” di Seregno, il primo premio assoluto al “Città di Treviso” e al “F.P. Neglia” di Enna e il primo premio al “G.B. Viotti” di Vercelli. Nel 1975, anno del centenario della nascita di Maurice Ravel, ha rappresentato la Rai nella rassegna – concorso presso l’ ORTF a Parigi segnalandosi tra i primi. Nel corso della sua carriera ha effettuato tournée in tutto il mondo e si è esibito per prestigiosi teatri e celebri festival italiani sia come solista che con orchestra e in formazioni cameristiche dal duo al settimino (La Scala, San Carlo, Petruzzelli, Regio di Torino, Olimpico, Festival di Bergamo e Brescia, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Settembre Musica, …..). Ha al proprio attivo numerose registrazioni radiotelevisive e incisioni con musiche di Scarlatti, Mozart, Hummel, Beethoven, Chopin (integrale degli studi Op.10 e Op.25), Rossini – Liszt, Schubert – Liszt, ecc. Dal 1973 è titolare della cattedra di pianoforte principale. Attualmente insegna presso il conservatorio “Verdi” di Milano. E’ regolarmente invitato a far parte di giurie di concorsi internazionali (“G.B. Viotti”, “Rina Sala Gallo”, “Pozzoli”, “London International Piano Competition”, “Concurso Internacional Compositores de España”, “Tchaikovsky junior” di Kurashiki, “Takamatsu”, “Parnassos” di Monterrey, “Hummel” di Bratislava, ecc.) e a tenere corsi di alto perfezionamento, master class e conferenze sia in Italia che all’estero. Da tempo unisce all’attività concertistica e didattica quella organizzativa. Attualmente è direttore artistico dei concorsi internazionali “Città di Cantù” e “Valsesia Musica” e dei concorsi riservati ai giovani talenti, “Pianotalents” di Milano, “Pozzolino” di Seregno, “Monterosa – Kawai” di Varallo e il concorso di musica da camera e pianoforte “ Tadini International Music Competition” di Lovere . Dal 2010 è consulente artistico del prestigioso concorso “Pozzoli” di Seregno. Nel 2009 ha fondato a Milano l’associazione “Pianofriends” di cui è direttore artistico, per poter realizzare Festival, Concerti, Stage e Seminari. E’ Presidente dell’Associazione PianoIn di Milano.

Share